Browsing "musica"
Ott 15, 2014 - musica    No Comments

Tropical è il titolo del nuovo singolo dello storico cantautore, paroliere e polistrumentista piemontese Paolo Conte

Questa canzone ha anticipato l’uscita di Snob, quindicesimo album dell’artista che ha visto la luce il 13 ottobre, e che ha fatto seguito a Nelson uscito nel 2010.

snobL’inedito è in rotazione radiofonica dallo scorso 26 settembre, ed è accompagnato dal video ufficiale rilasciato il 7 ottobre nel suo canale Youtube.

Un filmato con atmosfere che ci fanno fare un salto negli anni ’50, quello che potete vedere in apertura articolo. Il video è stato girato nel Salento, esattamente a Collepasso dentro il CircoloArci Kronos.

La clip è stata diretta da Fernando Luceri e prodotta da Zero Project di Salvatore Caracuta, e gli attori protagonisti sono tutti salentini: Luigi Urru, Fausto Romano, Daniele Zizzari, Maria Rosaria di Lecce, la Ragtime BuBu Band e Simone Vitale della scuola del “Balletto di Lecce” sono i protagonisti del filmato, molto apprezzato da Conte.

In occasione dell’uscita del nuovo lavoro, l’artista inizierà a fine ottobre una tournee che toccherà le principali città italiane ed europee.

Si parte sabato 25 ottobre dal Teatro Galleria di Legnano (MI) e si prosegue a Bologna il 30 e il 31 ottobre. Ecco le restanti date:

9 Novembre 2014 Munchen(D) Philarmonie
11 Novembre 2014 Barcelona(E) Auditori
20 Novembre 2014 Parma Teatro Regio
27,28,29 Novembre 2014 Milano Conservatorio Verdi
4,5,6 Dicembre 2014 Roma Teatro Sistina
26,27 Gennaio 2015 Paris (F) Le Grand Rex
27,28 Febbraio 2015 Amsterdam Theater Carré
14 Marzo 2015 Frankfurt (D) Alte Oper
16 Marzo 2015 Vienna (A) Konzerthaus
30 Marzo 2015 Genova Teatro Carlo Felice

Conte salirà sul palco insieme ad un team composto da dieci elementi ovvero: Nunzio Barbieri (Guitar – Electric Guitar), Lucio Caliendo (Oboe – Bassoon – Percussions – Keyboard), Claudio Chiara (Alto Sax – Tenor Sax – Baritone Sax – Flute – Accordeon – Bass – Keyboard), Daniele Dall’Omo (Guitar), Daniele Di Gregorio (Drums – Percussions – Marimba – Piano), Luca Enipeo (Guitar), Massimo Pitzianti (Accordeon – Bandoneon – Clarinet – Baritone Sax – Piano – Keyboard), Piergiorgio Rosso (Violin), Jino Touche (Double Bass – Electric Guitar), Luca Velotti (Soprano Sax – Tenor Sax – Contralto Sax – Bariton Sax – Clarinet).

Di seguito potete leggere le parole che compongono la canzone battezzata Tropical.

https://it.search.yahoo.com/search?fr=mcafee&type=B110IT0D20140710&p=tropical+video+paolo+conte

Testo Tropical – Paolo Conte
Tropical
le parole bastavan da sole
a descriverti il regno del sole
del frastuono bluette
tropical
tropical
tropical
tropical
tropical
eran le ultime sambe degli anni ’50
e noi giù
sotto la nordica pallida Europa
un poco più giù
confidenzial
fregatura total
illusional
come il gerovital
altre stagioni
altra storia virtual
nella scusante del monumental
tropical
tropical
anzi subtropical

Sulle terrazze di notte
l’estate italiana un via vai
intellettuali e matrone parlavano d’arte ma ormai
artificial
tentativo glacial
subliminal
tentazione ambiental
usa l’estate il sorriso abitual
le gira intorno un pensiero autunnal
tropical
tropical
tropical
tropical

Set 6, 2014 - musica    No Comments

Premio internazionale di Fisarmonica, boom di iscrizioni

Raffale Damen.jpgAlla rassegna in programma dal 18 al 21 settembre attesi 350 concorrenti

CASTELFIDARDO – Disegna un mappamondo di 26 nazioni e tre continenti, preparandosi ad accogliere centinaia di concorrenti e formando così un fantastico caleidoscopio di colori, idiomi e culture accomunati dal linguaggio della musica. Il Premio internazionale della Fisarmonica unisce e stupisce: la 39^ edizione è in rampa di lancio – da giovedì 18 a domenica 21, preceduta dalle due anteprime in collaborazione con Musei in Musica – ed annuncia dati in esponenziale aumento.
350 PARTECIPANTI IN GARA: IL SINDACO “UNA RISPOSTA FORTE” – Alla scadenza dei termini, sono 158 le iscrizioni pervenute alla segreteria organizzativa, di cui 123 alle categorie per solisti e 35 nei settori dedicati alle orchestre, il numero dei cui componenti fa toccare quota 350 fra i “soli” partecipanti in gara. Ad essi vanno poi aggiunti gli ospiti internazionali dei concerti pomeridiani e delle serate, i maestri di strumento e i 30 componenti la giuria, in arrivo anche dall’Australia. “Restituire piena centralità al Premio era il principale intendimento ed in questo senso abbiamo raccolto consensi al di là delle previsioni – conferma il sindaco Mirco Soprani -; è forte, inoltre, l’appetibilità dell’offerta complessiva che con un ricco cartellone punta a conquistare l’interesse di tutti, appassionati e non”.
RECORD RUSSIA, DUE I MARCHIGIANI – Russia, Cina, Portogallo e Polonia: sono queste le Nazioni più massicciamente rappresentate. 20 russi fra i solisti, che detengono anche il record fra i gruppi con l’orchestra The youth accordion di San Pietroburgo che si si esibirà con un ensemble di 35 componenti nella world music. Forte anche l’affluenza italiana (27 iscritti), con due giovani ad inseguire l’esempio di Samuele Tellari – vincitore 2013 – nella sezione più prestigiosa, il premio per concertisti: Stefano Di Loreto, dal Conservatorio di Latina, e Raffaele Damen, 24enne pesarese, uno dei due marchigiani in lizza. L’altro è Marco Franconi Ronchetti, di Ussita, che si cimenterà nella speciale sezione tributo a Gervasio Marcosignori. E se i cinesi sono “stabili”, Francia, Spagna, Austria, Finlandia e Svezia non mancano, saldamente presenti sono le scuole dell’est (Ucraina, Serbia, Moldova, Lituania, Lettonia, Kazakistan, Slovenia, Croazia, Repubblica Ceka, Slovacchia, Bosnia Herzegovina, Polonia e Bulgaria) mentre crescono in maniera vistosa Belgio e Portogallo. IL MAESTRO LUCANERO: AL CENTRO DI UN NETWORK INTERNAZIONALE E TANTI GIOVANI – “Siamo agli inizi di un percorso, ma già si colgono i frutti di un’impostazione mirata a rendere Castelfidardo il fulcro di una rete con istituzioni di alto livello, vedi il network con il Festival portoghese Sete Sois Sete Luas, con il conservatorio belga di Mons e il Carrefour Mondial de l’Accordeon di Montmagny-Quebec-Canada”, sottolinea il direttore artistico Roberto Lucanero, autore della svolta. E se la curiosità si accende per capire chi attraverserà più strada pur di esserci e confrontarsi nella culla dello strumento (Mahatma Costa coprirà 7528 km da Recife, Brasile, 500 in meno rispetto alle concorrenti cinesi da Tianjin), non va trascurato l’elemento forse più significativo: la fisarmonica è giovane tanto che la maggioranza degli iscritti fra i solisti è under 18. Tradizione e futuro: il mondo si dà appuntamento a Castelfidardo.

Ago 12, 2014 - musica    No Comments

Auerbach … da 35 anni DJ

IMG_0928
PESARO – Ha 50 anni ma non li dimostra affatto, ed una solida e considerevole carriera alle spalle, costellata di continui successi, che perdura nel tempo, tutta all’insegna della musica. Parliamo del notissimo DJ Auerbach, pesarese, un vero amore per il vinile (in casa ne possiede circa 14 mila), un notevole talento, e tantissima esperienza, che nasce artisticamente nel 1979. La passione per la musica da discoteca lo porta, infatti, a cominciare a mixare e a fare cassette audio per gli amici. Una di queste finisce nelle mani di Giorgio Albertini, gestore di una discoteca, che lo mette subito alla prova. Così il suo primo ingaggio avviene a soli 15 anni, proprio nel 1979. “Ero giovanissimo ­- ricorda -, e ho iniziato a lavorare all’Arianna club di Fano la domenica pomeriggio. Un pezzo che andava molto alla fine del ’79 era Ladies night – Koll & the Gang. All’Arianna, DJ Auerbach rimane fino al 1983. E’ l’inizio della New Wave, che nasce in Inghilterra e prende piede anche in Italia, e nel periodo, dal 1984 al 1987, ecco l’approdo di Auerbach a Pesaro, al Kaos dance-machine, locale “storico” per eccellenza, una discoteca con 2000 posti, situata su ben 2 piani, e considerata, allora, una delle più importanti della regione. Poi arriva il salto di qualità, DJ alla consolle della mega-discoteca l’Altro Mondo Studios a Rimini, sicuramente la discoteca più conosciuta all’estero negli anni ottanta, una scenografia con effetti laser, lo spettacolo delle Creatures, la cabina del DJ (la cicala) che si sollevava da sotto terra, tutto quasi come in un film di fantascienza. “All’Altro Mondo Studios – aggiunge Auerbach – ho lavorato per ben 200 serate consecutive. Decisamente gli anni boom quelli”. Trascorre il tempo, ed ecco Auerbach diventare, dal 1988 al 1997, DJ del People Club di Marotta, 9 anni consecutivi con 1200 serate realizzate e un bellissimo ricordo del suo grandissimo e compianto gestore Patrizio Casagrande. Dal 1997 al 2006 è DJ resident alla discoteca Colosseo, alla discoteca Miami in Ancona, al Baraonda, al Prince (nel privée), e al Byblos di Riccione. In seguito, nel 2007 – 2008 – 2009, fino ad aprile 2010, ecco Auerbach DJ resident alla Baia Imperiale (considerata da tutti il tempio delle discoteche), dove propone prevalentemente musica house e commerciale, vista la giovane età dei frequentatori della Baia, che arrivano nella nota location da tutte le parti d’Italia. Ma non finisce qui, la carriera del DJ continua alla grande, permettendogli di aggiungere ancora tanti tasselli ad un curriculum di tutto rispetto. “La musica alla quale mi sento più legato – fa sapere – è quella dove i gruppi musicali pop, disco e funky facevano da padroni nei floor delle disco e la musica era fatta con veri strumenti. Ma mi sono sempre adattato alle nuove generazioni, grazie all’esperienza e all’aggiornamento”. Cosa aggiungere? La carriera di Auerbach procede con l’obiettivo di fare ballare e divertire ancora. Nell’autunno del 2011, il DJ è al Nove Nove di Gradara (locale da sempre conosciuto in tutta Italia). Dal 2012 al 2013 è DJ resident al Victoria Palace a Cattolica e successivamente lavora a Pennabilli con serate nei locali della zona. Attualmente è impegnato a Pesaro, questa estate targata 2014, lo troviamo tutti i week end al Margherita e al Joe Amarena. Per saperne di più in merito, basta andare in internet dove la sua presenza è considerevole.

www.djauerbach.it

info 333.3184733

You Tube

Twitter

Facebook


Rosalba Angiuli

Pagine:1234567...33»