Nov 12, 2018 - poesia    No Comments

Le mie poesie inserite nell’Antologia MARCHE OMAGGIO IN VERSI a cura di Bruno Mohorovich e Elisa Piana, Bertoni Editore

43541410_2022458471150677_4552149718641147904_n

 

SUONI LONTANI

Vibrano i suoni

Della musica di un paese lontano

Sognato…

Ricercato nelle immagini…

Nella memoria di sempre…

Ricordi di una vita

Vissuta appena qualche istante fa

Sconvolta da un’uragano…

Brevi flash…

La scogliera bianca nel tramonto di fuoco…

Le brezze veloci nei capelli…

Poi giù in fondo

Il mare nero e inquieto…

L’eco di una voce mi avvolge

Ora più lieve…

Ora più forte…

È come un perenne richiamo…

Stringi ancora i miei polsi…

Sorridi al mio cuore…

le mie ali bagnate asciugherò al tuo calore!!!

 

 

CANTO DI SIRENA

Quanti profumi nell’aria…
ricordi di vite vissute
di viaggi fantastici
ormai lontani
e così irripetibili.

Ad occhi chiusi penso…..
Quante ombre hanno offuscato il mio tempo…..
Provo ancora a difendermi….
Accendo tutte le luci
per divenire io stessa faro nella notte.

Ma non basta più…..
Il buio è profondo….

Rimango ferma….
il vento non riesce a scuotermi le ali.

Allora del mio io faccio un fagotto
lo getto tra le onde del mare
sperando che si trasformi in musica
e divenga canto di sirena.

 

ECCOTI

Eccoti
riapparire
Nel sole

Eccoti
Tentare di giocare
Ancora
A cancellare
Le orme sulla sabbia

Volano aquiloni
Nel cielo
Sospinti
Dal vento
Che li porta lontano
Irraggiungibili
Nell’azzurro

Eccoti
Riapparire dal nulla
Dal passato
Come volevo

Ma non è più tempo
Di lasciarsi andare

Non è più tempo

E gli aquiloni
Sono sempre più lontani
Come i sogni
Mentre i fili sono scivolati dalle mani

Anche i gabbiani passano veloci
Attraversano la vita
Fugaci.

Eccoti
Ma non sono più qui
Ad aspettarti
Non è più tempo

Mi sono avvicinata al mare
E lontano
Mi lascio trasportare
Naufraga
Alla ricerca
Di terre sconosciute da esplorare.

 

IO STO DALLA MIA PARTE

Io sto dalla mia parte….

Mi sono scavata una nicchia tra gli anfratti
E cerco di ripararmi dalle onde

A volte sono troppo vorticose
E mi sembra di non farcela

Così mi aggrappo a quanto rimane….
Al filo dei ricordi….
A brevi attimi…..
Ai miei perchè irrisolti….

Io non rubo nel supermarket della vita e non mi piacciono i ladri

Ma loro a me loro hanno preso tutto o quasi
E un tribunale li ha giustificati

Quello che ancora ho
Cerco di difenderlo
Cerco di sentirmi viva
Nonostante i venti forti che soffiano sul cuore

Così rimango in equilibrio….
Nonostante tutto
Nel mio habitat tra gli scogli.

 

Rosalba Angiuli

 

Le mie poesie inserite nell’Antologia MARCHE OMAGGIO IN VERSI a cura di Bruno Mohorovich e Elisa Piana, Bertoni Editoreultima modifica: 2018-11-12T00:17:34+01:00da pesaro138
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento