Feb 25, 2015 - GIORNO E NOTTE    No Comments

Un set fotografico nella nuova location di Cuco Costumi e Lingerie

cuco08

PESARO – Nel pomeriggio di martedì 24 Febbraio 2015, il nuovo store di Cuco Costumi e Lingerie, di Marines Mascarello e Pietro Olivieri, sito in via Morselli 7, nell’ex storica sede della Boutique Lugli, presso Palazzo Fronzi, attuale Palazzo Michetti-Mancini, si è reso protagonista di uno shooting fotograficaltrettanti passanti, incuriositi da cosa stava succedendo all’interno del negozio.
Infatti, per l’occasione due bellissime modelle, Anita Giusti e Elenora Fattori, hanno posato prima in costume da bagno, poi in lingerie, per un servizio fotografico a cura di Danilo Billi, proprio all’interno della nuova location di Cuco Costumi e Lingerie, con lo scopo di promozionare il giovane ma già molto promettente brand pesarese.
I proprietari hanno tagliato il nastro dell’inaugurazione del loro punto vendita venerdì 13 febbraio, ma Cuco Costumi e Lingerie già da tempo sta facendo parlare di sè, per il suo trend positivo, specialmente sui social network, in particolare su Facebook, dove è indicizzato, per la maggior parte, dal pubblico femminile che ha avuto modo di apprezzare il marchio pesarese dalla grande potenzialità e in notevole sviluppo, sia a Pesaro che in Italia e all’estero, gradito proprio per la vicinanza e la disponibilità nei riguardi della clientela e per l’artigianalità e la freschezza dei prodotti che lancia sul mercato. Una simpatica maniera dunque, come si diceva, quella di martedì 24 febbraio, di trasformare un grigio pomeriggio invernale in una solare giornata estiva, colorata dalle creazioni di Marines Mascarello. La stilista brasiliana, infatti, unisce nel suo lavoro una grande passione e uno stile inconfondibile che la portano ad ideare capi di abbigliamento esclusivi e del tutto originali, corredati da altrettanti accessori in tema che piacciono proprio tanto.

Rosalba Angiuli

Un set fotografico nella nuova location di Cuco Costumi e Lingerieultima modifica: 2015-02-25T00:13:45+01:00da pesaro138
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento